BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VALENTINA VEZZALI/ Incidente stradale per la campionessa olimpionica. Traumi e colpo di frusta

La campionessa olimpionica di scherma, Valentina Vezzali, ieri pomeriggio è stata vittima di un incidente stradale. Si stava recando, guidando la propria automobile, a Norcia,

Valentina Vezzali (Foto: ANSA) Valentina Vezzali (Foto: ANSA)

La campionessa olimpionica di scherma, Valentina Vezzali, ieri pomeriggio è stata vittima di un incidente stradale. Si stava recando, guidando la propria automobile, a Norcia, dove si stava svolgendo il ritiro della nazionale di fioretto. In mattinata si era recata a Roma dove,al corso di aggiornamento per tecnici delle Fiamme Oro, il gruppo sportivo al quale appartiene, aveva fatto da relatrice. Per cause che sono ancora in corso di accertamento è andata a sbattere contro un albero per impedire di schiantarsi contro un’altra vettura. Pare che si trovasse a soli 300 metri dall’albergo, poco distante dal parcheggio di ingresso. Mentre stava per svoltare al suo interno, sembra che, a quanto si apprende dalla compagnia locale dei carabinieri, che abbi urtato lateralmente con un Opel Astra alla guida della quale si trovava uno straniero rimasto illeso. Da quanto si apprende, l’impatto con l’albero sarebbe stato piuttosto violento. Tuttavia, le cose sarebbero potute andare molto peggio.

La campionessa, infatti,  non avrebbe subito lesioni gravi grazie al fatto che indossava la cintura di sicurezza e agli airbag che hanno significativamente attutito l’impatto. Subito dopo è stata condotta presso l’ospedale di Spoleto per i dovuti accertamenti. Secondo quanto riporta il medico federale Antonio Fiore, la Vezzali, a causa dell’incidente, avrebbe riportato un trauma toracico, un colpo di frusta cervicale e un trauma addominale. Per quanta riguarda il trauma toracico e quello cervicale si sono escluse complicazioni, mentre per quello all’addome saranno necessari ulteriori accertamenti.  La Vezzali, per tal ulteriori accertamenti, è stata sottoposta a ricovero cautelativo. Tuttavia, le sue condizioni – sempre, secondo il medico – sono, generalmente buone. Oggi il quadro della situazione sarà reso chiaro. In ogni caso,la donna, che si trova nel reparto di chirurgia, ha trascorso una notte tranquilla. La Vezzali, spostata con il calciatore Domenico Giugliano, è nata a Jesi il 14 febbraio del 1974.  E’ la prima schermitrice al mondo che è stata in grado di vincere, alle Olimpiadi, tre medaglie d’oro consecutive.