BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RAGAZZO SCOMPARSO/ Francesco Rigoli, di Sordio: dalla sera di Halloween non si hanno sue notizie

Un giovane residente in provincia di Lodi, Francesco Rigoli, è scomparso dal 31 ottobre, sera di Halloween. E' stata ritrovata la sua vettura distrutta da un incendio, di lui nessuna traccia

Francesco Rigoli Francesco Rigoli

La sua automobile bruciata. E' tutto quanto risulta di Francesco Rigoli, un giovane di 24 anni di cui non si hanno più notizie dal 31 ottobre, sera di Halloween, ormai due settimane. Rigoli, studente universitario residente in provincia di Lodi, a Sordio, era uscito di casa dicendo ai genitori che andava a una festa in un locale di Milano., poi, ha detto, avrebbe raggiunto una seconda abitazione della famiglia nel varesotto  con i suoi amici. Invece alla festa non è stato visto, non si è mai presentato. Il giorno dopo i carabinieri della caserma di Abbiategrasso trovavano la sua vettura completamente distrutta dalle fiamme nella campagna che si trova nel Parco Agricolo Sud Milano. La notizia del ritrovamento della vettura è stata tenuta celata fino a oggi per non intralciare le indagini. Al momento gli inquirenti ipotizzano che sia stato proprio il ragazzo a dare fuoco alla macchina per poi allontanarsi di sua volontà: sul posto non è stata riscontrata alcuna tracci ai di benzina. E così spera anche il padre. E' mistero però sul perché il ragazzo, se fosse vera l'ipotesi degli inquirenti, abbia voluto far perdere le sue tracce. E dove si sarebbe recato? E' mistero peraltro anche un possibile movente dato dall'idea che sia stato qualcuno a farlo scomparire. Francesco Rigoli è nativo del Perù ed è stato adottato dalla famiglia Rigoli quando aveva 3 anni. Intanto si scoprono altri particolari misteriosi sul suo conto: è iscritto alla facoltà di giurisprudenza di Milano e nonostante abbia sempre detto ai suoi genitori di aver sostenuto diversi esami, in realtà risulta che non ne abbia mai fatto neanche uno. Il padre ha ipotizzato che, avendo lui scoperto la cosa recentemente, il ragazzo sia impaurito o preoccupato della reazione della famiglia al suo comportamento scorretto. Forse il giovane aveva fatto amicizi eparticolari, forse il fatto di essere stato adottato ha sconbussolato qualcosa nel suo equilibrio, oppure ha solo commesso una bravata che potrebbe essersi conclusa in malo modo. Ma sono tutte ipotesi ovviamente, di fatto nessuno sa nulla di quanto sucesso la sera di Halloween.  Il suo caso è stato trattato alla trasmissione televisiva Chi l'ha visto. I