BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SALDI/ Si comincia il 2 gennaio da Palermo. Le date città per città

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Tempo di crisi, saldi attesi più che mai. Da sempre si aspettano le stagioni dei saldi, ma quest'anno, complice la pesante crisi economica che attanaglia il nostro Paese aggravata ancor più dalle misure finanziarie del governo, i saldi diventano qualcosa di imprenscindibile. Dunque la stagione dei saldi inizierà appena inizia l'anno nuovo: la prima città a partire con i prezzi ribassati sarà Palermo, il 2 gennaio. Via via le altre principali città italiane. Ma c'è chi invece non è d'accordo con le date di inizio, giudicate troppo ravvicinate. A lamentarsi sono alcune associazioni di consumatori, tra cui il Codacons, che fanno notare come un inizio talmente ravvicinato all'appena conclusa spesa per i regali di Natale, troverà le famiglie senza soldi. Già spesi insomma per lo shopping natalizio e quindi saldi belli che inutili. Sarà davvero così? A giudicare da quanto si vede in giro in questo periodo pre natalizio sembra piuttosto che gli italiani stiano osservando un discreto risparmio, sia per la crisi incombente ma sia anche, forse, proprio perché intenzionati a risparmiare soldi da spendere invece non appena partiranno i saldi. Per il presidente del Codacons Carlo Rienzi invece le date di partenza dei saldi sono una follia: "I soldi delle famiglie italiane sono stati già spesi per le feste di Natale, per i regali, e per festeggiare il Capodanno, e poco o nulla resterà per gli acquisti durante i saldi". Per Rienzi, poi, l'andamento scarso delle spese natalizie dimostra che andava seguita la strategia proposta da Codacons: fare i saldi a inizio dicembre in modo da consentire gli acquisti e sostenere i negozianti. Dunque una stagione saldi che per il presidente di Codacons sarà negativa: si prevede un generale calo delle vendite che in città come Roma e Milano, per Rienzi, potrà raggiungere anche il 30% in meno. Staremo a vedere. Intanto ecco le date di apertura saldi in alcune grandi città italiane. Dopo Palermo che come si è detto partirà da sola per prima il 2 gennaio, la maggior parte delle città partirà il 5 gennaio. Ecco la lista di queste: Milano, Torino, Genova, Venezia, Bologna, Firenze, Ancona e Perugia, insieme a Napoli e Bari, Cagliari e Reggio Calabria.


  PAG. SUCC. >