BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AF/ Un’oasi di incontro dove gustare insalata di cappone e millefoglie delle “Grazie”

Pubblicazione:martedì 6 dicembre 2011

La famiglia Aldighieri La famiglia Aldighieri

La mamma, Daniela Bellintani sempre col sorriso, amante del Lambrusco di Viadana, gira fra i tavoli dell'osteria; il papà Fernando cucina quei formidabili piatti della tradizione e all'Artigiano in Fiera saranno 3 gli assaggi imperdibili: i tortelli di zucca, l'insalata di cappone dei Gonzaga e la sontuosa millefoglie delle Grazie. Come antipasto, dopo l'aperitivo col Grana Padano e il Franciacorta, ci saranno i salumi di Viadana del salumificio Pezzi, che conobbi 25 anni fa dal mio maestro Giorgio Onesti. E poi il Lambrusco della cantina di Quistello, scuro, frizzante, con una vena amabile piacevolissima. La figlia sta terminando gli studi all'Università del Gusto  e probabilmente proseguirà questa avventura straordinaria. Be', sono felice che questa sera siano insieme ai ragazzi di In Presa, perché tutti vanno nella medesima direzione, che è quella delle cose fatte bene, della capacità di servire l'altro. Mi commuove l'idea che questi ragazzi vedano un mondo diverso, che è fatto anche di una famiglia che per una sera rinuncia al proprio locale, per donare un momento di professionalità e di umanità a chi porterà avanti questa risorsa aurea per il nostro Paese: il gusto. Prenotatevi sul sito di In-presa.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.