BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

OMICIDIO GARLASCO/ Alberto Stasi, l'accusa chiede trenta anni. La sentenza dopo le 17 di oggi

Alberto StasiAlberto Stasi

Dice infatti l'accusa: "L'autore del fatto, Alberto Stasi, non solo ha colpito al capo più volte e con forza Chiara, sfondandole il cranio, ma non si è accontentato e ha commesso un ulteriore gesto", e cioè ha gettato il "il corpo ormai inerte" della ragazza "giù dalle scale della cantina".

© Riproduzione Riservata.