BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELISA BENEDETTI/ Il mistero della ragazza di Perugia trovata morta in riva al fiume

Elisa Benedetti Elisa Benedetti

Mentre l'amica discute con l'altro conducente, Elisa si mette al posto di guida e se ne va. L’amica, interrogata a lungo anche ieri, non riesce a spiegarlo se non con quei bicchieri di troppo. «Ci sono rimasta male».

Quel che è certo è che è Vanessa a chiamare i carabinieri spiegando di temere per l’amica che si è allontanata alla guida non troppo sobria. Poi la telefonata ai carabinieri e il cellulare che rimane senza batteria. Silenzio. Trenta ore dopo viene ritrovato il suo cadavere. Si indaga su ogni pista, su possibili incontri anche se la morte per assideramento sembra la pista più seria. Ci sarà una ulteriore approfondita autopsia, mentre i familiari (Elisa era rimasta da poco orfana della mamma) vogliono sapere ogni verità sulla sua tragica fine.

© Riproduzione Riservata.