BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MIKE BONGIORNO/ Chiesti 300mila euro per la sua salma. Si tratta di ladri professionisti

Foto Ansa Foto Ansa

 
Non un contatto casuale, ma calibrato e ponderato. Inizialmente sarebbe avvenuto grazie ad un sacerdote vicino alla famiglia, che avrebbe fatto da tramite. In seguito, in maniera velata, sarebbe stata pubblicata su un quotidiano svizzero la richiesta di 300mila euro. I soldi sarebbero dovuti esser consegnati in un pacco, in banconote di piccolo taglio, lanciati fuori dal finestrino di un treno in corsa dopo un cavalcavia segnalato.

© Riproduzione Riservata.