BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CATANZARO/ Dirigente vieta la gita al ragazzo down. I compagni di classe si ribellano

Pubblicazione:mercoledì 23 febbraio 2011

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Tuttavia, la dirigente desiste e esprime «ai docenti l'intenzione di non autorizzare in futuro alcuna uscita dello studente affetto da sindrome di Down. Ha anche chiesto ai compagni di classe di non portare a conoscenza del ragazzo le date delle gite in programmazione». Il motivo principale consisterebbe nella «scarsa capacità dello stesso ad apprendere a causa della sua infermità genetica».

 

Ma i compagni di classe non ci pensano lontanamente di farsi “complici” della dirigente e «rinunciano tutit alle gite,  pur di non veder discriminato il loro compagno». Conclude la Mendicino: «Un plauso ai ragazzi dell'Istituto Comprensivo di Catanzaro - conclude - che si sono dimostrati vera speranza di maturazione del tessuto sociale rispetto agli esempi che spesso provengono dal mondo dei grandi».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.