BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCALATA ANTONVENETA/ Chiesti tre anni di carcere per Fazio e Consorte

Pubblicazione:mercoledì 23 febbraio 2011

Foto: Imagoeconomica Foto: Imagoeconomica

CHIESTI TRE ANNI PER FAZIO E CONSORTE - Sono stati chiesti tre anni per l’ex governatore della Banca d’Italia Antonio Fazio e per l’ex presidente di Unipol, Giovanni consorte.

 

 

Tre anni di reclusione: è la pena richiesta per l'ex governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio e per l'ex presidente di Unipol, Giovanni  Consorte, dai Pubblici ministeri di Milanesi Eugenio Fusco e Gaetano Ruta. Per l’ex amministratore delegato di Bpi, Gianpiero Fiorani, invece, la pena richiesta è di un anno e tre mesi.

 

Tuti i tre sono impuiati nell’abito del processo del processo che riguarda la scalata dell’Antonveneta da parte Banca popolare italiana. L’ex numero uno di Bankitalia, secondo l’accusa «è la persona senza la quale non ci sarebbe stata Antonveneta e Bnl». Si tratterebbe, addirittura, di  una scalata che il predecessore di Draghi avrebbe portato «avanti attraverso vie traverse, le vie della politica e dei rapporti».

 

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO


  PAG. SUCC. >