BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SCUOLA/ Bambino bestemmia in classe, punito col sapone in bocca

Maestre denunciate per abuso di metodi correttivi

Scena dal film Les Choristes, di C. Barratier (2004) Scena dal film Les Choristes, di C. Barratier (2004)

E' successo in una scuola elementare della Valsusa. Un bambino di 8 anni ha bestemmiato in classe. La reazione delle due maestre, secondo l'esposto che la madre stessa del bambino ha fatto alla procura della Repubblica, è stata quella di lavarelli la bocca un pezzo di sapone.

La madre nell'esposto parla di "abuso di mezzi di correzione". La madre del bambino ha fatto denuncia ai carabinieri, i quali hanno fatto presente l'episodio alla Procura della Repubblica di Torino. L'ipotesi è abuso di mezzi di correzione da parte delle due insegnanti. La madre ha inoltre chiesto l'allontanamento dalla scuola delle due maestre ma la direttrice Claudia Rolando ha respinto l'ipotesi. Ha piuttosto sottolineato il valor edere due maestre dicendo che nona doterà nessun provvedimento nei loro confronti. E' successo tutto in classe:il bambino avrebbe detto prima alcune parolacce, poi bestemmiato. Le due insegnanti, dopo averlo rimproverato - sempre secondo il racconto della mamma - gli hanno lavato la bocca con il sapone.