BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

VITTORIO EMANUELE/ Il video del Fatto quotidiano? Una montatura

Foto AnsaFoto Ansa

Stando alla sua versione dei fatti, le frasi tra di loro erano «sconnesse con lunghe parti di parole incomprensibili o di pause che rendono impossibile il collegamento dei vari spezzoni con cui si vorrebbe accreditare la tesi dell'ammissione di colpa».

 

 

Inoltre il video sarebbe stato «artificialmente montato con ben sette spezzoni diversi per tentare di dare senso compiuto alle frasi». Intanto, Vittorio Emanuele fa sapere di aver dato incarico al suo avvocato di procedere «in ogni sede rispetto a coloro che volessero accreditare fatti o versioni diverse, o insinuare che da parte mia mai si sia riconosciuta una colpa per l'evento».

 

© Riproduzione Riservata.