BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

YARA GAMBIRASIO/ Ritrovato il cadavere, in un campo poco distante da casa

Yara Gambirasio, foto Ansa Yara Gambirasio, foto Ansa

Yara Gambirasio era scomparsa il 26 novembre, a Brembate Sopra (Bergamo). Circa al le 18.40  la tredicenne, giovane promessa della ginnastica ritmica, è uscita dal palazzetto dello sport per tornare a casa. Da quel momento di lei si sono perse le tracce. Yara è scomparsa tra via Morlotti e via Rampinelli, lungo i 700 metri che portano dal centro sportivo alla sua abitazione. Tre mesi dopo quella sera d'autunno, gli interrogativi del primo giorno restano ancora senza risposta. Polizia e carabinieri hanno ascoltato centinaia di persone, scandagliato la vita di amici e familiari, perlustrato palmo a palmo decine di chilometri quadrati di terreni, dalla Val Brembana, alla zona dell'Isola, fino alla Bassa Bergamasca. Il fiuto dei cani ha portato al gigantesco cantiere di Mapello (Bergamo), ispezionato a fondo per circa due settimane, attorno al quale sono state fatte mille ipotesi.

© Riproduzione Riservata.