BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

TERREMOTO SULMONA/ Scossa di magnitudo 3.1 gradi in Abruzzo, oggi 10 marzo 2011

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1, piuttosto forte, ha colpito questa notte l'Abruzzo. L'epicentro è stato registrato tra Sulmona e la Valle Peligna

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

L’epicentro e la magnitudo del terremoto – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1, piuttosto forte, ha colpito questa notte l'Abruzzo. L'epicentro è stato registrato tra Sulmona e la Valle Peligna.

Molto spavento, gente fuggita dalle abitazioni e scesa nelle strade ma fortunatamente nessuna conseguenza, né alle persone né agli edifici. Non si hanno notizie di danni a persone o cose. La scossa, intensa, è stata avvertita prima della mezzanotte. L'epicentro è stato registrato a circa sessanta chilometri da L'Aquila. Nel capoluogo abruzzese però la scossa non è stata avvertita in modo sensibile e la gente è rimasta nelle abitazioni. Scossa di magnitudo 3,1 che significa circa 4 gradi della scala Mercalli. Molte le chiamate ai vigili del fuoco, che al momento dichiarano non ci siano danni a edifici o persone. La descrizione della scossa è stata di tipo breve ma molto secca.