BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AIAZZONE/ Tredicimila truffe, dipendenti senza stipendio

Aiazzone Aiazzone

Adesso tutti gli stabilimenti sono stati chiusi e i dipendenti lasciati a casa. Coinvolta oltre Aiazzone anche la Emmelunga, una seconda catena di mobilifici. La procura di Torino ha aperto una inchiesta. Intanto Borsano, i suoi due figli Giovanni e Margherita, Semeraro e il loro socio Giuseppe Palenzona, fratello del più noto Fabrizio, banchiere, presidente di Gemina e di Aeroporti di Roma sono iscritti nel registro degli indagati anche a Roma. L'accusa? Bancarotta fraudolenta, evasione fiscale, riciclaggio, truffa.

© Riproduzione Riservata.