BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTO DEL GIORNO/ 16 marzo 2011: santi Ilario e Taziano

santo del giorno 16 marzo 2011: i santi che vengono ricordati oggi, santi Ilario e Taziano, furono entrambi martiri ad Aquileia. Sant’Ilario era vescovo della città oggi in Friuli

Tutti i SantiTutti i Santi

-I santi che vengono ricordati oggi, santi Ilario e Taziano, furono entrambi martiri ad Aquileia. Sant’Ilario era vescovo della città oggi in Friuli. Il nome di Ilario (Ilaro o Ellaro), associato a Taziano nel Martirologio geronimiano, coincide con quello del secondo vescovo dei catologhi aquileiesi. Secondo una tradizione che affonda le proprie radici in un passato remoto, il vescovo Ilario e il diacono Taziano subirono il martirio sotto Numeriano il 16 marzo 284.

Fu costruito ad Aquileia un martyrium ottagonale dedicato a Ilario, probabilmente una costruzione del IV secolo. Alla fine del VI secolo, per timore dei Longobardi, il patriarca Paolo si rifugiò a Grado, portandovi i corpi dei santi martiri, fra cui quello di Ilario e Taziano. Anche a Gorizia ci sono testimonianze del loro culto: qui infatti era loro dedicata una chiesa già all'inizio del XIII secolo, che divenne chiesa parrocchiale della città verso il 1460, e, alla soppressione del patriarcato di Aquileia, divenne cattedrale della nuova arcidiocesi nel 1751. I santi Ilario e Taziano sono venerati anche come Patroni principali di Gorizia.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SUI SANTI ILARIO E TAZIANO SANTI DI OGGI  16 MARZO 2011