BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TRIESTE/ Video, bora a 170 chilometri orari, circa cento feriti

Un vento fortissimo di bora sta spazzando in queste ore la città di Trieste, non nuova al fenomeno ma raramente con questi picchi, ieri raggiunti i 176 chilometri ora

Bora a Trieste Bora a Trieste

Un vento fortissimo di bora sta spazzando in queste ore la città di Trieste, non nuova al fenomeno ma raramente con questi picchi. La bora ha fatto segnare la notte scorsa i 176 chilometri all'ora. Lo ha reso noto questa mattina l'Istituto nautico i cui anemometri sono piazzati nella centralissima piazza Ortis. La raffica è stata registrata alle 22 e 13. Nonostante tutto non è record, perché l'anno scorso si sono raggiunti i 188 chilometri all'ora. Nel porto il vento ha strappato gli ormeggi della gru Ursus: è in corso una disperata manovra per agganciarlo con dei rimorchiatori.

Un centinaio di persone, molti dei quali anziani, sono stati ricoverati al pronto soccorso, alzati e scaraventati letteralmente sui marciapiedi. Ai pronto soccorso di Cattinara e del Maggiore nel pomeriggio si è sfiorata la paralisi. «Ci hanno chiamato decine e decine di volte, c'era gente che si alzava da terra spinta dal vento e poi finiva rovinosamente a terra», ha detto l'operatore del centralino del 118. Le telefonate per soccorsi in strada giunte al centralino sono state oltre un centinaio. Un numero considerevole che si spiega solo con l'eccezionalità dell'intensità della bora che ha soffiato ieri mattina.