BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CROCE VITA 2000/ L’associazione per i diritti degli animali

Pubblicazione:

Foto: Fotolia  Foto: Fotolia

Verrà un giorno in cui gli uomini conosceranno l’animo delle bestie e allora quel giorno uccidere un animale sarà considerato un delitto come uccidere un uomo. Per arrivare a questo bellissimo traguardo nel lontano 1983 è nata Vita 2000, cioè Croce Vita 2000- O.N.L.U.S. Croce Vita 2000 appunto si batte per difendere e aiutare gli animali in tutti i modi possibili. E il 9 giugno scorso ha compiuto 27 anni. Con la sua straordinaria operatività, ininterrottamente presente  24 ore su 24. Dal nulla ha creato innovazioni fondamentali. Nel 1983 -84 l’ ambulanza. Nel 1985 per la prima volta al mondo la Polizza sulla vita dell’uomo in favore dell’animale con I.N.A. (Istituto Nazionale delle Assicurazioni). C’è stata anche ad opera di questa associazione l’organizzazione della Stramilanimale, la Stramilano per gli animali. E l’impegno di Croce Vita è naturalmente anche quello di costruire un Villaggio per gli animali.

 

Oltre quello molto importante di rendere sempre operativa un’ambulanza, 24 ore su 24 per il soccorso degli animali, in difficoltà, in qualsiasi condizione. La promotrice di tutto questo è Giulia Chiaia, che ha fatto dell’impegno e dell’amore verso gli animali una ragione di vita. Già gli obiettivi di Croce Vita sono tanti. Anche quello di arrivare a una Carta della  dichiarazione dei diritti dell’animale. Un progetto di cui si parla da tanto tempo. Già la visione della natura e della tutela degli animali è cambiata nel corso dei secoli. Fin dai tempi in cui proprio San Francesco d’Assisi instaurò praticamente una nuova visione di questa parte così importante del creato, per una concezione della vita che metteva in prima linea la natura e tutti i suoi esseri viventi. Il dibattito sulla salvaguardia degli animali è un tema che sta riguardando la società civile.



  PAG. SUCC. >