BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

LEOLINO BONGIORNO/ Il figlio di Mike fermato mentre guidava in stato di ubriachezza

Il figlio più piccolo di Mike Bongiorno, Leonardo Leolino, fermato dalla polizia. E' stato trovato alla gudia di una Porsche in stato di ebbrezza. Denunciato.

Il figlio di Mike Bongionro ai funerali del padre. foto AnsaIl figlio di Mike Bongionro ai funerali del padre. foto Ansa

Leonardo "Leolino" Bongiorno, come lo chiamano, il figlio più piccolo dello scomparso Mike Bongiorno. Il giovane che ha 21 anni è stato fermato l'altra notte dalla polizia di Milano. Stava guidando la Porsche di un amico.

Erano le 5 del mattino. Leolino Bongiorno è stato fermato in viale Bligny all'angolo con via Vittadini. Immediatamente sottoposto  a un test alcolemico, è risultato positivo ben oltre il livello di norma. In tutto 1,01 grammi per litro, il che però non è sufficiente per imporre anche il sequestro dell'automobile. Un secondo test ha confermato il livello di alcol assunto dal giovane, 1,03. Denuncia per guida in stato di ebbrezza, decurtazione di dieci punti dalla patente e segnalazione in Prefettura. Non solo: anche una multa perché non aveva la patente. Leolino ha dichiarato che era la prima volta in vita sua che si ubriacava.


In realtà, almeno a quanto veniva riportato dai media, Leolino era già una preoccupazione per Mike quando questi era ancora in vita. Era conosciuto infatti per fare le ore piccole nelle discoteche. Recentemente poi si era trasferito a Londra per studiare.

© Riproduzione Riservata.