BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

YOUTUBE LAMPEDUSA/ Video – La protesta dei cittadini. Mercoledì l’evacuazione dei migranti

Lampedusa ha ormai superato il livello di saturazione. Il commissario straordinario per l’emergenza umanitaria ha annunciato, per mercoledì, l’evacuazione dell’isola.

Foto: ImagoeconomicaFoto: Imagoeconomica

Lampedusa ha ormai superato il livello di saturazione. Il commissario straordinario per l’emergenza umanitaria ha annunciato, per mercoledì, l’evacuazione dell’isola.

La situazione, a Lampedusa, è ormai al collasso. Nel porto alcuno pescatori hanno trainato quattro barconi utilizzati dai migranti e li hanno posizionati all’ingresso per impedire alla motovedette che soccorrono gli extracomunitari che arrivano via mare il transito. Nel frattempo, una quarantina di donne sta incitando alla rivolta, incoraggiando altri uomini a fare altrettanto. Alcuni consiglieri del centrodestra, poi, rimangono incatenati al porto, mentre un gruppo di persone del luogo ha rovesciato a terra cassonetti dell’immondizia e grossi recipienti per l’acqua.

Data  la situazione, il commissario straordinario per l’emergenza umanitaria, il prefetto di Palermo Giuseppe Caruso, ha annunciato che mercoledì pomeriggio tutti i clandestini saranno trasferiti. Saranno utilizzate sei navi, con una capienza complessiva di diecimila posti, che dall’Isola trasferiranno i migranti ad Augusta e Taranto. Si tratta di navi passeggeri di diverse compagnie, più una della compagnia militare San Marco. Intanto, il governo sta predisponendo un piano, sul territorio nazionale, per ospitare i migranti, grazie alla realizzazione di tendopoli e alla ristrutturazione di alcune caserme. «Evacueremo tutta l'isola degli immigrati presenti e continueranno a ritmo serrato e incessante i lavori su tutto il territorio nazionale per la realizzazione delle tendopoli e per la messa a posto delle strutture militari messe a disposizione dal ministero della Difesa», ha dichiarato il prefetto di Palermo.

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DI YOUTUBE DELLA PROTESTA DEI CITTADINI