BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ 29 marzo 2011: san Guglielmo Tempier, vescovo di Poitiers

Santo del giorno di oggi 29 marzo 2011: san Guglielmo Tempier, vescovo di Poitiers. È noto per la sua prudenza e la sua risolutezza difensore contro i persecutori della Diocesi

Tutti i Santi Tutti i Santi

SANTO DEL GIORNO 29 MARZO 2011 SAN GUGLIELMO TEMPIER, VESCOVO DI POITIERS - Si celebra oggi come santo del giorno san Guglielmo Tempier, vescovo di Poitiers. Egli ottenne l’investitura all’episcopato nel 1184 dopo essere stato canonico regolare a Sant'Ilario di Poitiers. È noto per la sua prudenza e la sua risolutezza: egli infatti si trovò a dover difendere i diritti e le proprietà della sua diocesi.
Proprio in un documento del 1185 san Guglielmo Tempier viene indicato come difensore contro i persecutori della Diocesi, e dotato di virile pazienza. In un documento successivo, del 1191 a evidenziare il suo coraggio e la fermezza viene chiamato “Guglielmo il forte”; e non cedette di fronte a chi non voleva riconoscerne l’autorità, al punto che sempre nel 1191 è attestato che costrinse uno dei suoi vassalli a prestargli il dovuto omaggio.
Dopo tredici anni d’intenso episcopato, morì il 29 marzo 1197 e fu sepolto nella Chiesa di S. Cipriano. Se in vita il vescovo Guglielmo Tempier fu molto contrastato dalle persone più in vista della diocesi, cui certamente avrebbe fatto comodo per i propri giochi di potere un agnellino mansueto piuttosto che un leone ruggente, da morto invece ricevette tutti gli onori, quali si attribuiscono a un santo.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SU SAN GUGLIELMO TEMPIER SANTO DI OGGI  29 MARZO 2011