BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIOPERO NAZIONALE DEI MEZZI/ Giovedì 31 marzo e primo aprile astensione dal lavoro, gli orari e le info nelle principali città

Scatta giovedì 31 marzo lo sicopero nazionale dei mezzi pubblici della durata di 24 ore. Aderisce anche il personale delle ferrovie. Le informazioni sugli orari e le fasce garantite

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Giovedì 31 marzo sciopero nazionale die lavoratori del settore dei trasporti pubblici. Ogni città italiana è interessata in orari diversi e personalizzati da una astensione che comunque porterà disagi a tutti i cittadini su scala nazionale. Lo sciopero è indetto dalle sigle sindacali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Ugl trasporti.

Si tratta del mancato rinnovo del contratto che interessa circa 240mila lavoratori. Lo sciopero è indetto per 24 ore e interessa anche i lavoratori dei trasporti ferroviari.Infatti anche i treni subiranno cancellanti e blocco, nella giornata però del primo aprile. Nello specifico scioperano Autoferrotranvieri, ferrovieri, addetti ai servizi di supporto nei servizi extraurbani TPL su gomma per l'intera giornata del 31 marzo 2011; in altri servizi TPL per l' intera giornata dell’1 aprile 2011; nel trasporto ferroviario e servizi di supporto dalle ore 21 del 31 marzo alle ore 21 dell’1 aprile.