BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PACCO BOMBA/ Livorno, caserma della Folgore: esplode ordigno, grave un militare

Un pacco bomba recapitato alal caserma Ruspoli di Livorno dei paracadutisti Fologre è esploso oggi alle ore 16. Gravemente ferito un militare, due dita amputate

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Un ordigno contenuto in un pacco bomba esplode alla caserma Pisacane della Fologre di Livorno. Un soldato è rimasto gravemente ferito. E' successo introno alle 16 di oggi. Il militare, 41 anni, è rimasto ferito al volto, alle gambe e alle mani. Gli sono state amputate due dita di una mano. E' cosciente ma in stato di choc. Non ci sono ancora rivendicazioni sull'attentato. I militari della Folgore di questa caserma sono in partenza per l'Afghanistan. Il soldato ferito si trova al pronto soccorso dell'ospedale di Livorno. Non sono ancora noti i particolari di come sia avvenuta l'esplosione né di come sia avvenuta la consegna del pacco. La Folgore è il reparto paracadutisti italiano, quello più impegnato da sempre in tutte le missioni di pace all'estero dello stato italiano. I soldati italiani della Fologre erano in partenza per il teatro dell'Afghanistan dove si trova il contingente italiano.

Il soldato colpito dalla bomba si chiama Alessandro Albamonte, ha 41 anni, è tenente colonnello. E' stato trasportato al Cto di Firenze. Avrebbe perso tre dita e non due come detto in un primo momento.