BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SCIOPERO MEZZI PUBBLICI/ Il 31 marzo e l’1 aprile, gli orari dello sciopero di metro, tram e autobus nelle principali Città

Giovedì 31 marzo e venerdì primo aprile, in tutta Italia, è previsto uno sciopero di 24 ore dei lavoratori di treni, autobus, metro e tram. Gli orari nelle principali città.

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Giovedì 31 marzo e venerdì primo aprile, in tutta Italia, è previsto uno sciopero di 24 ore dei lavoratori di treni, autobus, metro e tram. Gli orari nelle principali città.

Scioperi in tutta Italia, oggi e domani del trasporto pubblico locale extraurbano, urbano e dei treni. Oggi la prima tranche, con gli autobus destinati a mete fuoi città e con il blocco dei treni, nel rispetto delle fasce di garanzia, dalle 21 alle 21 di domani, giornata in cui avrà luogo, invece, l’agitazione dei mezzi pubblici urbani. Sono sette le sigle sindacali che hanno deciso di indire la sospensione del lavoro: Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa trasporti, Faisa e Fastm, per protestare contro il mancato rinnovo del contratto nazionale ed i tagli al settore previsti dalla finanziaria.

Giornate di pesanti disagi, quindi, anche se, in teoria, la decisione di spalmare la sospensione dei mezzi su due giornate, presa dalla Commissione di garanzia, sarebbe dipesa proprio dalla volontà di limitare i fastidi per i cittadini. Come sempre, in queste occasioni, saranno garantite le corse delle fasce a maggior frequentazione, come prevede la legge. Inoltre Trenitalia fa sapere che durante lo sciopero il 73 per cento degli oltre 520 treni a lunga percorrenza circolerà regolarmente. Regolari anche i regionali durante le fasce di garanzia, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 del primo aprile. Di seguito, gli orari degli scioperi nelle principali città.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICLO