BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BRESCIA/ Incidente sull’A4, muoiono due pallanuotisti

Sull’A4 sono morti due pallanuotisti in un incidente stradale. Un’Audi ha investito la loro Stilo che si era ribaltata per evitate l’urto con un’altra auto tamponata da un camion.

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

MUOIONO DUE PALLANUOTISTI IN AUTOSTRADA - Sull’A4 sono morti due pallanuotisti in un incidente stradale. Un’Audi ha investito la loro Stilo che si era ribaltata per evitate l’urto con un’altra auto tamponata da un camion.

 

Due pallanuotisti sono morti in un incidente stradale, sull’autostrada A4. Si chiamavano Francesco Damonte, di 22 anni, di Arenzano e Nicolò Morena, anch’egli di 22 anni, di Mallare, in provincia di Savona. La tragedia si è verificata tra i caselli di Opistaletto e di Rovato, in provincia di Brescia. I due erano a bordo di una Fiat Stilo, guidata da un conoscente. Una Fiat Panda è stata tamponata da un camion in località Cazzago e l’auto con a bordo i pallanuotisti, per evitare di urtarla a sua volta, ha sbandato e si è ribaltata adagiandosi su un fianco.

 

Il conducente è immediatamente uscito dal mezzo. Gli altri due, invece, non hanno fatto in tempo. Mentre erano ancora all’interno dell’abitacolo, un’Audi ha investito in pieno l’auto e i giovani sono morti sul colpo.

 

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO