BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DOLCE E GABBANA/ I due stilisti prosciolti dall’accusa di evasione fiscale

Fotolia Fotolia

Il fatto poi, che i proventi dei due marchi fossero tassati in Lussemburgo avrebbe consentito, sempre a detta del Pm, la maxi-evasione. L’Agenzia delle entrate si era costituita parte civile nell’udienza preliminare. Ai due stilisti, nel 2009, era stato conferito, il 7 dicembre 2009, l’Ambrogino d’oro. Basilio Rizzo e Aldo Ugliano, consiglieri comunali di opposizione, avevano presentato una mozione per la revoca del riconoscimento

 

© Riproduzione Riservata.