BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FRANCESCO TOTTI/ Mai messo in vendita casa mia. Era una burla

Il capitano della Roma Francesco Totti smentisce la notizia pubblicata da Panorama secondo la quale avrebbe venduto casa propria a tutti fuorché ai laziali

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Il capitano della Roma Francesco Totti smentisce la notizia pubblicata da Panorama secondo la quale avrebbe venduto casa propria a tutti fuorché ai laziali

Alla fine si è scoperto che si trattava di una semplice burla. Non è vero che il capitano della Roma Francesco Totti venderà la propria abitazione a chicchessia a patto che non sia laziale; ma, soprattutto, non è vero che Totti intenda vendere la propria abitazione.

L’annuncio di vendita che aveva fatto tanto sorridere, ma anche discutere, recitava: «Vendesi attico e superattico 500 metri quadrati, piscina sul terrazzo, grande Jacuzzi al piano di sotto, zona tranquilla, 5.300.000 euro trattabili, astenersi perditempo e laziali».Il testo di tale annuncio lo aveva riportato il settimanale Panorama, aggiungendo che il numero uno giallorosso fosse interessato «a uno o più appartamenti del nuovo grattacielo supertecnologico Eurosky Tower, sempre in zona, di 28 piani».

Totti, dal canto suo, dal suo blog, smentisce l’intera vicenda, e scrive: «Sono un po' dispiaciuto del fatto che talvolta vengano diffuse notizie ed informazioni totalmente prive di fondamento come questa. Nella vita capitano tante cose bizzarre. Ho saputo tramite alcuni organi di informazione che la mia casa è stata messa in vendita dal signor Francesco Totti... che sono io. Si parlava del prezzo, con la descrizione e l'annuncio già pronto. Annuncio che però io non ho mai preparato perché a dire il vero a dar via la casa dove vivo con la mia famiglia non ci sto proprio pensando».