BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTO DEL GIORNO/ 17 aprile 2011: si celebra la Domenica delle Palme con l'ingresso di Gesù a Gerusalemme

Tutti i SantiTutti i Santi

Fu un momento di grande festa, che mise in subbuglio tutta la città, e vide correre innanzi al corteo i più piccoli che a chi chiedeva loro “Chi è costui?”, rispondevano “Questi è il profeta Gesù da Nazareth di Galilea”.
Il racconto evangelico rende evidente qual era la risposta di Gesù a quanti volevano considerarlo un re sul modello di Davide: Egli è re, ma non si avvale di alcun simbolo esteriore di potere.
Alla celebrazione della Domenica delle Palme è legata una liturgia particolare che si svolge iniziando al di fuori della chiesa. I fedeli si raccolgono e il sacerdote leggendo orazioni ed antifone, benedice i rami di ulivo o di palma, che dopo la lettura di un brano evangelico, vengono distribuiti ai fedeli (possono essere già dati in precedenza, prima della benedizione), quindi si dà inizio alla processione fin dentro la chiesa.

(fonte: santiebeati)

© Riproduzione Riservata.