BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CASO RUBY/ Nicole Minetti scarica Fede e Mora. Depositata la memoria difensiva

Foto Ansa Foto Ansa

Allora, secondo l’accusa, il premier Silvio Berlusconi chiamò in questura per fare pressioni affinché fosse rilasciata (si tratta dell’episodio alla base dell’accusa di concussione). Ruby fu in seguito affidata alla Minetti, ma per ben poco tempo. In seguito, infatti, fu affidata alla brasiliana Michele Conceicao. Nel frattempo, il capogruppo in Senato del Pdl, Maurizio Gasparri e il vice, Gaetano Quagliearello, si accingono a chiedere, in un’interpellanza parlamentare al ministro della Giustizia Angelino Alfano, «se non ravvisi l’opportunità di intraprendere le iniziative ispettive e disciplinari di propria competenza al fine di verificare la correttezza o meno dell’operato della Procura della Repubblica di Milano»

 

© Riproduzione Riservata.