BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAMPEDUSA/ Immigrati in sciopero della fame. Berlusconi: Entro domani, l’isola sarà liberata

Pubblicazione:sabato 2 aprile 2011

Foto: Imagoeconomica Foto: Imagoeconomica

C’è apprensione, nel frattempo, per la sorte di due barconi partiti dalla Libia con 400 persone a bordo, di cui non si hanno più notizie da giorni. Su un'imbarcazione, salpata il 22 marzo, si trovano 330, migranti, mentre su un’altra, salpata il 25 marzo, ce ne sono 68, tutti somali eritrei ed etiopi.

 E mentre Berlusconi annuncia: «Già da stasera o al massimo domani Lampedusa sarà ridata ai cittadini e quando arriveranno altri clandestini dal molo passeranno direttamente a una nave ormeggiata sempre nel porto che li porterà nei centri di identificazione nelle varie regioni», la polizia ha rintracciato sei tunisini sull’autostrada A1, all'altezza dello svincolo di Afragola. I sei, scappati da un centro di accoglienza calabrese, stavano camminando sulla corsia d'emergenza e nei loro confronti è stato emesso un decreto di espulsione con intimazione a lasciare il territorio nazionale.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.