BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

LAMPEDUSA/ Sospesi i trasferimenti. A Manduria scoppia la rivolta. Migranti fuggono dal centro e si riversano in strada

Mentre a Lampedusa il forte vento ha reso impossibile il trasferimento dei migranti, che riprenderà domani, a Manduria numerosi clandestini stanno fuggendo dal centro di accoglienza.

Foto AnsaFoto Ansa

Mentre a Lampedusa il forte vento ha reso impossibile il trasferimento dei migranti, che riprenderà domani, a Manduria numerosi clandestini stanno fuggendo dal centro di accoglienza.

Un motovedetta ha avvistato un barcone con 50 immigrati a bordo al largo delle coste di Lampedusa e la sta raggiungendo per soccorrerli. Il loro approdo sull’isola è previsto in serata. Intanto si è rinunciato a trasferire gran parte dei migranti sulla nave “La superba”, per poi tradurli altrove, a causa del forte vento. Il trasferimento di migliaia riprenderà domani mattina. «Il governo nazionale sta lanciando un segnale di impegno. Questa sera caricheremo i primi 500 immigrati sulla nave militare San Marco e sempre questa sera alle 20.40 arriverà la nave passeggeri Excelsior che caricherà altri tunisini», ha invece dichiarato il sindaco di Lampedusa Bernardino De Rubeis arrivando al molo Favaloro.

Nel frattempo, la situazione a Manduria è deflagrata. Dodici tunisini in fuga dalla tendopoli sono stati fermati a Torino, nella stazione di Porta Nuova, dalla polizia. Il gruppo aveva preso un treno e Bari. Nei confronti dei 12 è stato emesso un decreto di espulsione da parte del Questore di Torino. Ora hanno 5 giorni per lasciare l’Italia. Dal “cuore del Salento”, si sta verificando una fuga di massa. Sono ormai centinaia i profughi che escono dal centro di accoglienza per intraprendere la strada che porta ad Oria.


COMMENTI
03/04/2011 - Il programma elettorale del 2008 di Berluska (Mariano Belli)

Per questo programma Berlusconi ci ha chiesto ed ottenuto il voto che lo fa "governare" oggi : http://www.ilpopolodellaliberta.it/speciali/PROGRAMMA2008.pdf ....... 1. Più sicurezza ...... - iniziativa del Governo italiano in sede di Unione Europea affinché non si attuino più sanatorie indiscriminate per i clandestini; ....... - contrasto dell’immigrazione clandestina, attraverso la collaborazione tra governi europei e con i paesi di origine e transito degli immigrati; - contrasto all’insediamento abusivo di nomadi e allontanamento di tutti coloro che risultino privi di mezzi di sostentamento legali e di regolare residenza; - precedenza per l’immigrazione regolare ai lavoratori dei paesi che garantiscono la reciprocità dei diritti, impediscono la partenza di clandestini dal proprio territorio e accettino programmi comuni di formazione professionale negli stessi paesi; - conferma del collegamento stabilito nella Legge Bossi-Fini fra permesso di soggiorno e contratto di lavoro e contrasto allo sfruttamento illegale del lavoro degli immigrati; ...eccetera, eccetera Insomma, una vera e propria truffa ai danni degli italiani. Questa classe di politici corrotti e incapaci che spazia per tutto l'arco parlamentare va espulsa dal nostro Paese insieme ai clandestini!