BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Comunione e Liberazione a Roma per la beatificazione di Giovanni Paolo II

Il comunicato stampa ufficiale del movimento di Comunione e Liberazione per la beatificazione di Papa Wojtyla, domenica primo maggio. Si attendono a Roma 40mila aderenti del movimento

Foto AnsaFoto Ansa

Domenica primo maggio la beatificazione di Karol Wojtyla, Papa Giovanni Paolo II; un evento che si calcola attirerà nella capitale oltre un milione di pellegrini. Per l'occasione il movimento di Comunione e Liberazione, da sempre particolarmente vicino al Papa scomparso, ha comunicato che almeno 40mila aderenti saranno presenti a Roma. Il responsabile del movimento, Don Juliàn Carrón, al porposito, ha così commentato: «Se qualcuno ha un enorme debito di riconoscenza nei confronti di Giovanni Paolo II, questi siamo proprio noi». Comunione e Liberazione ha anche diffuso oggi un comunicato stampa ufficiale in cui don Carrón spiega i motivi dell'importanza di questo gesto e tratteggia i caratteri della straordinaria figura del Pontefice che verrà beatificato: «Vogliamo stringerci attorno a Benedetto XVI, che nella sua lungimiranza ha deciso di indicare a tutto il mondo il beato Giovanni Paolo II come esempio di che cosa può fare Cristo di un uomo che si lascia afferrare da Lui» dice ancora Carrón nel comunicato.

Il testo integrale del comunicato stampa di Comunione e Liberazione e tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale di CL, cliccando su questo link

© Riproduzione Riservata.