BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ 29 aprile 2011: santa Caterina da Siena

Pubblicazione:

Tutti i Santi  Tutti i Santi

Santo del giorno di oggi 29 aprile 2011 - La santa che viene ricordata oggi è santa Caterina da Siena, patrona d’Europa. Non è un caso che il matrimonio di William e Kate, le nozze inglesi, grande evento storico e mediatico di oggi, si siano svolte proprio in questo giorno: la neo sposa porta proprio il nome della Santa. Santa Caterina nasce a Siena il 25 marzo 1347, dal tintore Jacopo Benincasa e da Lapa di Puccio de’ Piacenti. È la 24esima figlia, di 25, è gemella. La sua prima visione avviene alla tenera età di sei anni: vede Cristo Pontefice, accompagnato dagli apostoli Pietro e Paolo e dall’evangelista Giovanni. Questa esperienza sarà importantissima per tutta la sua vita, perché comprende che il senso di essa è rivolgersi tutta a Dio. A sette anni fa voto di verginità, ma la sua famiglia non condivide la scelta perché vorrebbe sistemarla in sposa e fa di tutto per ostacolarla. Un giorno il padre la sorprende in preghiera con una colomba aleggiante sul capo. Decide allora di lasciare libera la figlia perché percorra la propria strada vocazionale. Fa anni di preghiere e penitenze, finchè nel 1363 riceve l’abito domenicano del Terz’ordine (Mantellate, laiche). Continua quindi nella propria cameretta una vita di grandi penitenze. A venti anni impara a leggere, riceve l’anello delle mistiche nozze con Gesù. Inizia anche a dettare le prime lettere, e si prende cura di poveri, malati, carcerati. Intorno a lei iniziano a raccogliersi i primi discepoli, chiamati per scherno “caterinati”.
Caterina scrive lettere a personaggi politici, per il ritorno del papa a Roma. In questo periodo la segue come direttore spirituale fra Raimondo da Capua (che sarà poi suo biografo). Nell’estate a Siena si prende cura dei malati di peste. Poco dopo riceve le stimmate invisibili. Nel 1376 va ad Avignone dove incontra Gregorio XI, che si decide a partire per l’Italia il 13 settembre, passando da Genova, dove Caterina lo convince di nuovo a proseguire il viaggio per Roma.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SU SANTA CATERINA  SANTA DI OGGI  29 APRILE 2011


  PAG. SUCC. >