BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ 4 aprile 2011: sant'Isidoro di Siviglia

Isidoro di Siviglia, Padre della Chiesa (560-636) è il santo che viene ricordato oggi 4 aprile 2011. Fu l’ultimo dei Padri latini e svolse un ruolo di sintesi della tradizone precedente

Tutti i Santi Tutti i Santi

Isidoro di Siviglia, Padre della Chiesa (560-636) è il santo che viene ricordato oggi. Molto noto e letto durante il Medioevo, soprattutto per le sue «Etimologie», un testo enciclopedico che compendia la scienza antica e si rivela molto utile in questo senso. Sant’Isidoro di Siviglia fu l’ultimo dei Padri latini e svolse proprio un ruolo di sintesi di tutta la tradizione culturale e dottrinale a lui precedente e di divulgazione di questo sapere per renderlo alla portata di più persone.
Sant’Isidoro di Siviglia fu anche un vescovo zelante preoccupato della maturazione culturale e morale del clero spagnolo. A questo scopo fondò un collegio ecclesiastico, che sarebbe poi servito da modello ai futuri seminari, e dedicava molto tempo all’educazione di chi si metteva sulla strada della vocazione sacerdotale. Tra i suoi fratelli troviamo altri due che furono vescovi e santi, Fulgenzio e Leandro; quest’ultimo fu anche tutore di sant’Isidoro. Anche una sorella, Fiorentina, fu religiosa e santa. Sant’Isidoro di Siviglia prese poi il posto del fratello Leandro come vescovo della diocesi di Siviglia. Tra gli incarichi maggiori che ricoperse, nel 633 presiedette l'importante quarto concilio di Toledo.