BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ 19 maggio 2011: san Celestino V Papa

Pubblicazione:giovedì 19 maggio 2011

Tutti i Santi Tutti i Santi

Una commissione di prelati si recò sulle montagne della Maiella per chiedere al Morrone se voleva accettare. L’eremita aveva ormai ottantenni ed era provato dai lunghi digiuni. Egli era molto restio all’idea di diventare papa, si sentiva inadatto, ma infine accettò, soltanto perché pressato dai confratelli. Divenne quindi papa col nome di Celestino V. La notizia dello straordinario avvenimento giunse alla corte di Carlo II, che si precipitò subito a Sulmona per poter manovrare secondo i propri interessi il nuovo pontefice.
San Celestino V capì presto di essere diventato strumento per le trame dei diversi potenti e di essere vittima delle ingerenze di Carlo d’Angiò. Per questo rinunciò al papato, morendo poco dopo in isolamento coatto nel castello di Fumone.




© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.