BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TEMPI/ L’ultimo numero in vista dei ballottaggi: Milano vuoi davvero Zapatero?

Pubblicazione:

La copertina di Tempi in edicola  La copertina di Tempi in edicola

TEMPI - IN VISTA DEI BALLOTTAGGI 2011 - «Vedo una città disorientata, sia per via della crisi, sia per una campagna elettorale che da entrambe le parti è stata condotta con toni troppo accesi. I risultati sono un segnale, una tirata d’orecchie: è nostro dovere metterci all’ascolto di questo messaggio. Io non ho paura di Pisapia. Io contrasto una certa concezione dell’uomo e della società portata avanti da lui e da tutta la formazione che lo sostiene. Mi sento parte di una generazione che non ha perso lo slancio ideale e non ha paura dell’impegno e del sacrificio. In un momento come questo, di sfiducia generale, cerco di apportare questa esperienza di positività. E vado a collocarmi con chi può valorizzarla di più».
Lo spiega a Tempi Matteo Forte, il consigliere eletto più giovane nella lista milanese del Pdl, mentre fa campagna elettorale in un mercato. Sul numero 21 del settimanale, uscito oggi 25 maggio, il racconto integrale di due giorni tra parchi e mercati della Milano popolare con il più fresco tra gli eletti del Pdl e i suoi sostenitori. Scene dall’ultimo generoso tentativo di riconquista dei quartieri “difficili”, dove più che per convinzione si vota per dispetto.


  PAG. SUCC. >