BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YARA GAMBIRASIO/ Aperta la camera ardente, don Corrino: "Assassini non sfuggirete"

Pubblicazione:giovedì 26 maggio 2011

Foto Ansa Foto Ansa


YARA GAMBIRASIO CAMERA ARDENTE - E proprio a loro si è rivolto il coraggioso parroco di Brembate, don Corinno, che per mesi ha consolato e guidato la comunità smarrita di questa cittadina della bergamasca. Nella messa celebrata per Yara ieri, ha detto: «Devono sapere questi assassini - ha detto il parroco -  che se sono sfuggiti finora alla giustizia degli uomini, non potranno però mai sfuggire alla giustizia di Dio». Alla preghiera dei fedeli, l'intonazione accorata recitata dai fedeli: «Yara il Signore è con te, ora sei al sicuro».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.