BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ 6 maggio 2011: san Pietro Nolasco

Santo del giorno 6 maggio 2011: san Pietro Nolasco. Fondatore dell’Ordine della Beata Maria della Mercede per il riscatto degli schiavi dai mori che avevano invaso la Spagna

Tutti i Santi Tutti i Santi

Santo del giorno 6 maggio 2011: san Pietro Nolasco - San Pietro Nolasco, il santo che viene ricordato oggi, viene considerato fondatore dell’Ordine della Beata Maria della Mercede per il riscatto degli schiavi, insieme a san Raimondo di Penyafort e a Giacomo I re di Aragona. Visse e operò a Barcellona in Spagna.
San Pietro Nolasco in realtà era nato verso l’anno 1180 nei pressi di Carcassona in Linguadoca (Francia) e da giovane si era trasferito a Barcellona.
Qui si trovò in una situazione non proprio placida. Infatti, la Spagna era stata invasa allora dai mori, che agivano in modo brutale con la popolazione locale: mettevano tutto a ferro e fuoco, distruggendo, saccheggiando, torturando e uccidendo. La loro violenza si faceva particolarmente efferata per il loro odio nei confronti di chi professava la fede cattolica. Il giovane san Nolasco divenne amico del domenicano San Raimondo da Penafort, e proprio a lui confidò il suo desiderio, di trovare un modo per liberare quella povera gente tenuta in schiavitù e torturata. Organizzò quindi con altri compagni cavalieri delle raccolte di elemosina per poter riscattare gli schiavi comprandoli dai mussulmani.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SU SAN PIETRO NOLASCO SANTO DI OGGI 6 MAGGIO 2011