BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AIAZZONE/ In 200 assaltano il magazzino di Pognano. Molti erano clienti truffati

Il magazzino di Pognano (Bergamo) del mobilificio Aiazzone è stato completamente depredato. Tra le circa 200 persone, molti clienti che avevano regolarmente pagato la merce

Foto Ansa Foto Ansa

Il magazzino di Pognano (nel bergamasco) del mobilificio Aiazzone è stato completamente depredato. I razziatori, tuttavia - o almeno gran parte di essi -, sono “ladri” del tutto particolari. Tra le circa duecento persone che hanno fatto man bassa dei mobili (ma non solo) contenuti al suo interno, molti non erano semplici delinquenti senza scrupoli, ma clienti truffati che avevano regolarmente pagato la merce, e continuavano a pagarla senza mai riceverla, o dipendenti che da mesi non ricevevano lo stipendio e che, con ogni probabilità, non recupereranno mai. Molti, tuttavia, erano immigrati extracomunitari che vivevano nei paesi circostanti. E’ accaduto ieri, nel tardo pomeriggio.

Da circa un mese andavano avanti furti occasionali. Questa volta, i duecento, si sono dati appuntamento alla stessa ora. Molti sono arrivati con camioncini, furgoni, alcuni con dei tir. Dopo aver forzato l’entrata, hanno preso tutto ciò che sono riusciti a caricare. I carabinieri sono stati avvisati da qualcuno che ha pensato ad un improvviso rave party.