BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CIANCIMINO/ Trovato il tesoro della mafia, reinvestito in Abruzzo

Vito CianciminoVito Ciancimino


Un lungo lavoro investigativo avviato da Alfredo Rossini procuratore della Repubblica dell'Aquila, insieme a Olga Capasso, Sostituto Procuratore della Direzione Nazionale Antimafia e concluso da Stefano Gallo,  Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di L'Aquila. L'indagine era stata avviata nel 2009 riuscendo a risalire a molteplici prestanome collegati ai Ciancimino.

© Riproduzione Riservata.