BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CARMELA MELANIA REA/ La svolta: il marito Salvatore Parolisi indagato per omicidio volontario

E' ufficialmente indagato per omicidio volontario Salvatore Parolisi, il marito di Carmela Melania Rea, la donna trovata morta uccisa brutalmente lo scorso 20 aprile

Salvatore Parolisi, foto AnsaSalvatore Parolisi, foto Ansa

Eccola la svolta nel caso dell'omicidio di Carmela Melania Rea: il marito Salvatore Parolisi è ufficialmente indagato per omicidio volontario. Dopo settimane di indiscrezioni, di lunghissimi interrogatori, di dichiarazioni degli inquirenti che continuavano a dire che il caporale maggiore era solo persona informata sui fatti, ecco la svolta. Salvatore Parolisi è ufficialmente sospettato di essere lui l'assassino della moglie, Melania Rea, trovata morta lo scorso 20 aprile nei boschi dell'ascolano dopo essere scomparsa il 18 aprile. Al momento  non è ancora stata rilasciata una dichiarazione ufficiale che commenta i motivi della decisione dei magistrati, certo è che gli indizi accumulati in questi mesi, compresa la confessione dell'amante del Parolisi, hanno rovesciato su di lui pesanti sospetti. La decisione di indagare il Parolisi è comunque stata presa dopo l'autopsia sul cadavere di Melania e conseguenti risultati scientifici. Nella relazione sono infatti indicati tempi e modalità dell'aggressione e il luogo esatto dove è stat consumato l'assassinio. E cioè il bosco di Ripe.