BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

USTICA/ I quattro aerei nascosti e la pista francese

Immagine d'archivio - Foto Ansa Immagine d'archivio - Foto Ansa

 «In più l'identificazione certa dei caccia francesi non sarebbe cosa facile da digerire nei rapporti bilaterali, visto che Parigi ha sempre negato che il 27 giugno 1980 i suoi aerei fossero in volo nel cielo di Ustica e, persino contro l'evidenza delle prove raccolte dalla magistratura italiana, ha sostenuto che nella base di Solenzara le luci furono spente alle cinque e mezza del pomeriggio». 

© Riproduzione Riservata.