BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

GUSTO IMPAZZITO/ Eh, quando il cliente aveva sempre ragione!

Un esempio di cuoco divo... Un esempio di cuoco divo...

Il cuoco non era ammalato, cosa che può succedere: era solo affaccendato in altre cose, come affaccendati in altro sono quelli che si sottopongono alle regole del set televisivo. Al momento della prenotazione sarebbe stato gentile (e onesto) sentirsi dire: “Guardi che però il cuoco Tal dei tali non ci sarà, vuole venire lo stesso?” Oppure. 
“Non essendoci il cuoco il menu ha uno sconto del 20%". Bè, se avevo deciso di andare apposta avrei declinato (e molto spesso in certi locali si fa il viaggio apposito); se invece ero da quelle parti, avrei gradito questa simpatica soluzione. E invece, in nome della botte piena e della moglie ubriaca, si mortifica la fonte del proprio successo: il cliente. Che una volta, ma una volta però, aveva sempre ragione.

© Riproduzione Riservata.