BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SARAH SCAZZI/ Interrogata per cinque ore Vanessa Cerra: chi è?

Pubblicazione:martedì 28 giugno 2011 - Ultimo aggiornamento:martedì 28 giugno 2011, 14.06

Foto Ansa Foto Ansa

Per ottenere la prova di cui hanno bisogno per incastrare Cosima e Sabrina, gli inquirenti hanno bisogno che il racconto del Buccolieri sia confermato. Ecco perché hanno deciso di rivolgersi a Vanessa Cerra. La decisione di interrogarla era stata presa già alla fine di maggio, ma vivendo lei in Germania, è stato necessario ottenere l'autorizzazione dei giudici tedeschi e displicare le pratiche necessarie. Ieri, finalmente, l'interrogatorio.

LA VISIONE DEL FIORAIO - Nella primissima testimonianza rilasciata dal fioraio alle autorità, spuntava infatti il nome di Vanessa. " Quando ho raccontato i fatti a Cerra Vanessa, la stessa mi esortava a raccontarli ai Carabinieri" aveva detto Buccolieri. "Io le dissi che non mi sentivo di fare questo per evitare che le mie dichiarazioni, in quel momento delle indagini, potessero creare più confusione che chiarezza, anche se dentro di me avevo il dubbio se andare dagli investigatori o meno. Ogni notte pensavo ai fatti ed ero macerato dal dubbio se potesse essere utile che io riferissi i fatti ai Carabinieri. (...) Ricordo che, dopo che Cerra Vanessa era stata ascoltata dall'Autorità Giudiziaria, verso la fine di ottobre, ebbi un colloquio con la stessa che mi raccontava quello che le avevano chiesto gli inquirenti, che stavano ascoltando tutti i residenti di via Grazia Deledda, nella circostanza, mi esortò nuovamente a raccontare quello a cui avevo assistito ai Carabinieri. Io le dissi, come le avevo già ribadito, che avevo paura che le mie dichiarazioni potessero pregiudicare le indagini in corso e che comunque avrei deciso successivamente se recarmi o meno dagli inquirenti".



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >