BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TERREMOTO MESSINA/ Sciame sismico 28 giugno 2011: scosse da 3,4 e 2,2 gradi in Sicilia

Diverse scosse di terremoto hanno interessato anche stanotte la Sicilia settentrionale in provincia di Messina. Non si reigstrano danni a cose o persone

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

L’epicentro e la magnitudo del terremoto - Continua l'intresno sciame sismico che da alcuni gironi interessa la Sicilia settentrionale in provincia di Messina. Anche questa notte si sono avute diverse scosse, la maggiore delle quali di 3.4 gradi della scala Richter (alle ore 22 e 13 di ieri sera 27 giugno) continuando fino a stanotte alle ore 2 e 49 con una punta di 2.2 gradi. Non si registrano danni a cose o persone, solo un certo spavento nella popolazione che da gironi avverte questo intenso movimento tellurico.

Le scosse sono state rilevate nel distretto sismico Costa siciliana settentrionale. L'ultima scossa è stata registrata alla profondità di 9,2 chilometri e alle coordinate 8.017°N, 14.747°E .


Come riporta l’Ingv, «i valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e della magnitudo». In ogni caso, «sebbene tutti i parametri forniti siano stati rivisti da analisti sismologi - comunica ancora l'istituto -, nessuna garanzia implicita o esplicita è fornita. Ogni rischio derivante da un uso improprio dei parametri o dall'utilizzo delle informazioni innaccurate è assunto dall'utente».