BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Provenzano, liberi quattro fiancheggiatori

Bernardo Provenzano Bernardo Provenzano

In una nota il politico ha detto che è un segno di grave inefficienza di magistrati distratti. Ha quindi aggiunto: "Le opposizioni si rivolgano ai magistrati che non rispettano i tempi. Il governo di centrodestra e il ministro della Giustizia Alfano hanno condotto una dura battaglia contro la mafia, inasprendo le pene, confiscando i beni e assicurando alla giustizia boss e capi clan tra i più pericolosi. Ed è veramente avvilente che mentre noi agiamo nei fatti per liberare il Paese dalla piaga della criminalità organizzata, intoppi della macchina giudiziaria abbiano consentito a quattro fiancheggiatori di Bernardo Provenzano condannati in appello di tornare in libertà per decorrenza del termini di custodia".

© Riproduzione Riservata.