BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NAPOLITANO/ Immigrazione, l’indifferenza è il rischio da scongiurare

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Il presidente, poi, rivolge parole molto dure a chi gestisce e organizza le partenze dei migranti «su vecchie imbarcazioni ad alto rischio di naufragio, di folle disperate di uomini, donne, bambini». Costoro compiono un  «crimine» di fronte a cui «la comunità internazionale e innanzitutto l'Unione Europea, non possono restare inerti». 

© Riproduzione Riservata.