BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ 10 luglio 2011: santa Rufina e Seconda martiri

Pubblicazione:

Tutti i Santi  Tutti i Santi

Santo del giorno 10 luglio 2011: santa Rufina e Seconda - La Chiesa Romana ricorda oggi, come sante del giorno, santa Rufina e Seconda. Secondo la tradizione le due giovani erano sorelle e fidanzate di due giovani cristiani. Questi, per paura delle persecuzioni decisero di rifiutare la fede, ma le loro donne non vollero divenire apostate: la loro estrema fede in Cristo, fin al punto di rinunciare all’amore, costò loro il martirio.
Le sante Rufina e Seconda furono condannate sotto Valeriano e Gallieno, dal prefetto Giunio Donato nel 260 circa.
La loro storia è testimoniata da diversi e sicuri documenti: il ‘Martirologio Geronimiano’, gli ‘Itinerari’ romani, la ‘Notizia’ di Guglielmo di Malmesbury, e sono anche ricordate nel ‘Calendario Marmoreo’ di Napoli e nel ‘Martirologio Romano’ che le celebra entrambe il 10 luglio.
Dopo l’apostasia dei due fidanzati, le sante si votarono alla verginità. Ma i due uomini non volevano rinunciare a loro e le spinsero all’apostasia: di fronte ai loro netti rifiuti le denunciarono al conte Archesilao. Questi riuscì a raggiungerle al XIV miglio della Flaminia, mentre scappavano da Roma per scampare ai persecutori.

CLICCA > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLE SANTE RUFINA E SECONDA DI OGGI 10 LUGLIO 2011

 


  PAG. SUCC. >