BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ 10 luglio 2011: santa Rufina e Seconda martiri

Tutti i Santi Tutti i Santi

L’uomo le consegnò al prefetto Giunio Donato che fece su di loro pressioni, le sottopose a interrogatori e cercò di indurle all’apostasia e al matrimonio. Le donne resistettero salde nella fede e il prefetto le condannò a morte. Archesilao le portò al X miglio della via Cornelia in un fondo chiamato Buxo (oggi Boccea) dove Rufina venne decapitata, mentre Seconda fu bastonata a morte.

© Riproduzione Riservata.