BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TERREMOTO MESSINA/ Sciame sismico 11 luglio 2011: scossa di 2.1 gradi in Sicilia

Continua a manifestarsi lo sciame sismico nella Sicilia settentrionale, provincia di Messina. Questa notte registrate tre scosse con un picco di 2.5 gradi

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

L’epicentro e la magnitudo del terremoto - Il fenomeno dello sciame sismico che ormai da una ventina di giorni interessa la zona settentrionale est della Sicilia continua a manifestarsi con scosse di non elevata sensibilità. ma comunque continue. Nella notte tra il 10 e l'11 sono state almeno tre le segnalazioni di rilevamenti sismici, con un appunta di 2,5 gradi. L'ultimo rilevamento di 2.1 gradi della scala Richter è delle ore 4.14 di stamane, ancora nel distretto sismico della Sicilia settentrionale, registrato a una profondità di 3,5 chilometri alle coordinate 38.041°N, 14.781°E.


Come riporta l’Ingv, «i valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e della magnitudo». In ogni caso, «sebbene tutti i parametri forniti siano stati rivisti da analisti sismologi - comunica ancora l'istituto -, nessuna garanzia implicita o esplicita è fornita. Ogni rischio derivante da un uso improprio dei parametri o dall'utilizzo delle informazioni innaccurate è assunto dall'utente».


CLICCA SU QUESTO LINK PER LEGGERE L'INTERVISTA DEL VULCANOLOGO SULLO SCIAME SISMISCO SICILIANO


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE L'ELENCO DEI COMUNI NELLA ZONA DEL SISMA