BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CENSIS/ Rapporto sui media: il 53,1% degli italiani è online

Fotolia Fotolia

Per quanto riguarda poi la percezione che gli italiani hanno di chi le informazioni le produce, ovvero i giornalisti, l'80,9% pensa che siano molto o abbastanza informati, il 76,8% competenti mentre il 71,7% in grado di esporre i  fatti in maniera comprensibile. Ben il 67,2%, tuttavia, è scarsamente convinto della loro indipendenza, mentre per il 67,8% sarebbero spregiudicati, dati che li rendono inaffidabili per il 49,8%  della popolazione. In una scala che va da 1 a 10, i giornalisti di carta stampata e Tv non raggiungono la sufficienza in credibilità, con un punteggio di 5,74 la tv, 5,95 i giornali. Meglio la radio (6,28) e Internet (6,55).

© Riproduzione Riservata.